Cronometraggio e Analisi di telemetria

Tutto quanto riguarda applicazioni scientifiche e tecnologiche applicata alle competizioni

Moderatori: J.B.Fender, quelli che... la scaletta, goblin

Messaggioda J.B.Fender » ven ott 16, 2009 3:31 pm

Ciao Leo.
Il post di "bell1" è chiaro e limpido e di conseguenza porta alle seguenti considerazioni di fattibilità per quanto riguarda le salite e cioè su tre ne scarti due:

1) Come hai evidenziato tu stesso nei post precedenti però i dati di telemetria intesi come invio in tempo reale da un automezzo in movimento ad una postazione di controllo distante, con boschi, valli e dirupi di mezzo, in salita è impensabile.

2) Quello che "bell1" chiama bidirezionale e che permette non solo la trasmissione ma anche di modificare i parametri di controllo...ancora meno :?
Assodato questo...cosa rimane ?

3) L'analisi di dati di telemetria inviati a distanza tramite rilevatori fissi...

Questa non fa "miracoli" perchè non da soluzioni ad eventuali problematiche risolvibili dall'altro tipo di telemetria di bordo ma aiuta ad analizzare in linea di massima dei dati e permette comunque di osservare le prestazioni di macchina/pilota grazie appunto a dei valori raccolti esternamente.
Questo sistema tra l'altro accomuna tutti, tanto l'Abarth del 1966 quanto la Dallara del 2000 ...

Sinceramente non vedo perchè non si consideri che questa "telemetria" (chiamatela pur "povera" si vi fa piacere) sia l'unica che al momento può dare dei riscontri nelle salite.
Se a qualcuno non piace, libero di chiedere alla Csai l'abolizione dei rilievi di accelerazione, velocità ecc.ecc. e teniamoci solo i cronometraggi con 2-3 intermedi.
In alternativa si può sempre tornare al buon vecchio cronometro manuale "Tag-Heuer" o alle fotocellule di prima generazione con le tolleranze "extra large" :D :D :D
A parte la battutaccia finale...spero di aver chiarito come la penso. :wink:
...fratelli da corsa...
Avatar utente
J.B.Fender
Gruppo D/E2
 
Messaggi: 10660
Iscritto il: ven apr 07, 2006 7:06 am
Località: Trento

Precedente

Torna a Tecnologia applicata alle competizioni

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron